era ambiente

Vai ai contenuti

Menu principale:

Link Sito Nazionale


Aspiranti guardie di E. R.A. AMBIENTE COORDINAMENTO PROVINCIALE DI TARANTO
si è tenuta ad ottobre 2019 la sessione di esami aspiranti guardie del coordinamento di e.r.a. ambiente Traranto
una bella giornata che ovviamente ha suscitato nelle aspiranti guardie un po di apprensione
anche Taranto ha dato il suo contributo per promuovere e formare nuove leve nel mondo ambientale di E.R.A. Ambiente
una provincia degnamente rappresentata da Leonardo Galante
grande amante della natura degli animali e dell'ambiente


L'animale selvatico aveva una zampa legata ad un cavo d'acciaio ed una pallottola di fucile conficcata tra la testa ed il collo

Trovato morto un grosso cinghiale nelle campagne di Ginosa Marina
Un grosso cinghiale -del peso di circa due quintali- è stato trovato morto nelle campagne di Ginosa Marina, nel tarantino, in contrada Marinelle. L'animale selvatico aveva una zampa legata ad un cavo d'acciaio ed una pallottola di fucile conficcata tra la testa ed il collo. Probabilmente i bracconieri lo hanno prima sparato e poi hanno provato a trainarlo con un auto, senza riuscirci. La carcassa dell'animale è stata trovata dai volontari dell'ERA -Radioamatori per l'ambiente- che hanno allertato il servizio veterinario dell'ASL per la rimozione.
Continua il bracconaggio,   La nostra presenza ha fatto fuggire i bracconieri .... E.R.A.  AMBIENTE  COORDINAMENTO PROVINCIALE  DI TARANTO  non si ferma.
Settembre 2019 parte il 1°corso per guardie zoofile ambientali di E.R.A ambiente Provinciale Taranto
abbiamo avuto il coordinatore Nazionale Sandro Sacchitella, il vice coordinatore Nazionale Antonino Valenti e Caterina Falzetta per la segreteria Nazionale.
Grazie a tutti ma anche all'organizzatore dell'evento il coordinatore Provinciale di E.R.A ambiente Taranto Leonardo Galante.
La formazione di nuove leve è un importante obbiettivo, avere nuovi giovani che si avvicinano al mondo delle guardie Zoofile vuol dire avere più uomini formati per aiutare l'ambiente e farlo rispettare.
Ancora nubifragi in Provincia di Foggia
nella giornata di domenica 1 settembre e il giono 2 settembre 2019
le unità operative di E.r.a. Nucleo Ambiente di Foggia
nel loro pattugliamento per verificare lo stato del territorio Foggiano sono nuovamente dovuti internvenire per liberare case Box e strade dove il maltempo aveva lasciato il proprio segno creando non pochi disagi
subito il Vice Resposabile Nazionale Nino Valenti con l'ausilio Del Resposabile Nazionale Operativo Michele De Gregorio e il gruppo volontari del nuclo provinciale di Foggia si sono diretti nei posti segnalati con più disagi  
prendendo subito contatti con il coordinatore Nazionale Sandro Sacchitella il coordinamento di protezione civile e successivamente con la SOUP regionale per segnalere il proprio intervento autorizzati a procedere hanno subito richiesto L'ausilio di un secondo mezzo attrezzato a tale evenienza procedendo con le urgenze segnalte liberando una famiglia con babini piccoli ed altre abitazioni dove putroppo l'acqua era entrata nelle case recando grossi danni disagi e paura sopratutto nei più piccoli  
per fortuna tutto è andato per il meglio grazie al pronto intervento e la determinazione dei volontari di ERA Ambiente sempre pronti ad intervenire per aiutare le popolazioni colpite  
 Convegno Provinciale Bat in presenza dei Sindaci il tema :abbandono dei rifiuti e conferimento

ORGANIZZATO DAL COORDINAMENTO PROVINCIALE BAT

intervento del vice coordinatore Nazionale Nino Valenti
Attività antincendio 2019
ERA Ambiente

Solo chi ha visto con i propri occhi l'incendio divampato ieri in viale degli Aviatori a Foggia può capire quanto sia stato spaventoso e pericoloso per la pubblica e privata incolumità.
Oltre si fantastici Vigili del Fuoco ed agli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato, non è mancato, come sempre accade, il pronto intervento degli operatori di E.R.A. Ambiente -Foggia che sono giunti per primi sul posto rispondendo, insieme ad altre associazioni di Protezione Civile, alla richiesta di intervento da parte delle autorità.
E.R.A. Ambiente, in questi anni, ha sempre fatto parlare di sé per gli innumerevoli interventi in situazioni di vero pericolo sempre pronti a salvare la vita delle persone così come è successo ieri.
Grazie ragazzi. Un sentito grazie da parte della nostra comunità






Sabato 24 Giugno inaugurazione del 4°corso delle Guardie Zoofile Ambientali.
Alla presenza delle autorità cittadine ha portato il suo saluto il sindaco di Foggia Franco Landella. Il Coordinatore Nazionale di E.R.A. Ambiente Sandro Sacchitella, durante l'evento, ha illustrato quelli che sono i compiti delle Guardie e degli operatori di Protezione Civile nell'ambito ambientale con particolare riferimento al soccorso agli animali in caso di calamità.
Inoltre, si è parlato dell'importanza delle Guardie nel controllo dello smaltimento dei rifiuti e per la raccolta differenziata enunciando i poteri riconosciuti alle Guardie. I 50 allievi guardie frequenteranno un corso che avrà una durata di 90 ore al termine del quale sosterranno una esame.


Uscito il bando per il nuovo corso aspiranti guardie zoofile ambientali


 
Torna ai contenuti | Torna al menu